Sifnos Grecia

Sifnos isola appartiene alle Cicladi e si trova a circa 130 km a sud est da Atene, Sifnos circondata dalle isole vicine Milos, Serifos e Paros. Con il traghetto ci vogliono 5-6 ore di viaggio dal porto di Piraeus.Sifnos è molto verde. L'agricoltura, in particolare l'olivo e la coltivazione del vino, gioca ancora un ruolo dominante. Pottery anche dai tempi antichi è ancora di importanza. Altri piccoli villaggi Sifnos è Kamares Artemonas e Apollonia.
Domanda principale di Sifnos a fama nel mondo antico era per le sue miniere d'oro e d'argento, alcuni resti di cui esistono ancora, a seguito della quale l'isola divenne noto dal 6 ° sec. BCE come uno dei luoghi più prosperi della Grecia. Questa ricchezza è riflesso nel Tesoro dei Sifni a Delfi, che era noto per essere uno degli edifici più lussuosi in quel santuario; le sue fondamenta sono ancora visibili oggi. Lo storico greco Pausania riporta che le miniere d'oro dell'isola sono state distrutte in un terremoto causato da Apollo dopo gli isolani, per avidità, inviati come tributo a Delfi un uovo d'oro-gilded anziché il solido oro che avevano tradizionalmente inviato prima. In età ellenistica, epoca d'oro dell'isola era passato, e la sua storia successiva è sussunto nella storia generale delle Cicladi.
Nella sua geografia e clima Sifnos cade naturalmente in due metà, la parte occidentale, dove la maggior parte dei traghetti atterrano, essendo nudo e robusto, mentre la parte orientale, che la maggior parte dei visitatori trovano più suscettibili, ha terreni un po 'più dolce e è più verde. Purtroppo il turismo di massa ha distrutto la maggior parte della sua atmosfera tradizionale.

Sifnos è una delle isole greche più facile per andare in giro con o senza auto. Le strade sono generalmente buone. Il sistema di autobus comodamente frequenti e affidabili va la maggior parte dei luoghi il visitatore vorrebbe, e taxi sono facilmente disponibili con i tassi fissi a prezzi accessibili tra città. Sifnos è abbastanza piccolo in modo che passi spesso arrivare dove si vuole andare, condizione che si può gestire le colline, anche se in estate si dovrebbe prendere l'acqua ed evitare il calore del giorno, dal momento che, come nella maggior parte delle isole Cicladi c'è poca ombra.
Ogni giorno o quasi ogni giorno veloce barche e traghetti nave a vapore collegarsi Sifnos con Piraeus durante l'alta stagione (la corsa dura circa cinque ore dalla nave a vapore, circa la metà con il catamarano veloce). Nei fine settimana estivi e festivi alcune delle barche veloci possono vendere fuori, quindi se si sta andando a questi tempi si consiglia di acquistare il biglietto in anticipo. In estate ci sono autobus ogni ora o due da Kamares alla maggior parte altri punti dell'isola. Di solito ci sono anche taxi in attesa, quando i traghetti arrivano, ma a volte questi possono riempire. Alcuni hotel offrono i trasferimenti dal porto a tassi che possono essere qualsiasi cosa, da gratuito a più di un taxi; se interessati, chiedete al vostro albergo al momento della prenotazione.

Cosa Vedere

Symi capitale Apollonia è in realtà parte di un complesso di villaggi cluster sparsi lungo un pendio che si fondono l'uno nell'altro. È il luogo dove la maggior parte dei negozi e servizi sono, comprese le banche, l'ufficio postale, e una serie di negozi per turisti-oriented e bar. C'è una "scena" mini là nelle sere d'estate, con la gente del posto e turisti che vanno tra le taverne, bar e altri stabilimenti. C'è un interessante Museo di Arte Popolare (aperto tutti i giorni APR-OTT tel +30 22840 33730) nella piazza principale. L'altro grande villaggio del cluster, più in alto sulla collina, è Artemonas, meno vivace ma più atmosferico con architettura cicladica cubista di Apollonia. La passeggiata tra i due è ripida, ma richiede solo una ventina di minuti, e offre molti bei punti di vista.
Anche se manca qualsiasi Sifnos antichità importanti, ci sono alcuni siti minori antichi che potrebbero interessarti alcuni visitatori. I resti di alcune delle antiche miniere sono segnati su alcune mappe, e vi è un giro dell'isola a piedi offerto in estate (informazioni presso l'ufficio Egeo Thesaurus Travel Agency in Apollonia), che prende in alcuni di essi. Le rovine di una cittadella micenea può essere visto sulla collina di Aghios Andreas (chiamato per la chiesa costruita sullo stesso sito,) raggiungibile con una ripida salita su un sentiero (indicazioni) che conduce fuori ad ovest della strada principale di Vathi, circa due km a sud del centro di Apollonia. Le rovine sono costituite per lo più di un muro e solo tracce di edifici, ma danno una buona idea di come il sito è stato esteso, e le viste sono la pena salire. Una cittadella simile, più difficili da trovare, è a Aghios Nikitas, circa 5 km a NO di Apollonia, a nord della strada per Cheronisos.

Baia di Vathi Molti considerano questa la più bella spiaggia dell'isola: se la sua striscia di sabbia fine è stretta in alcune parti, è molto lunga e in una splendida baia chiusa che mantiene l'acqua calma. In passato è stato uno dei meno affollata delle principali spiagge delle Cicladi, ma di recente questo sta cambiando con nuovo sviluppo. Le diverse taverne sulla spiaggia ci tendono ad essere buoni.
Il chiostro di Aghios Simeone, a nord di Kamares, con una vista spettacolare sulla baia di Kamares
Kastro è la capitale dell'isola medievale ed è da vedere come una città cicladica medievale quasi perfettamente conservata, bellissima e incontaminata. Si trova su una collina a destra roccioso sul mare. Si possono fare escursioni lungo la costa, o ad una piccola spiaggia con ristorante, o ad un "luogo" di nuoto (rocce, non una spiaggia), o attraverso i campi fino alle colline. C'è un autobus tra Kastro e Apollonia / Artemonas. E 'anche possibile percorrere la strada a circa tre chilometri dal Kastro a Appolonia, parte collinare. A più lungo, percorso tortuosità conduce da Artemonas fino al monastero di Panaghia Poulati e da lì in una strada sterrata lungo il mare di Kastro, offre una vista spettacolare. Né percorso ha molta ombra. Kastro ha un piccolo Museo Archeologico (aperto Martedì-Domenica, 08: 30-15: 00, tel +30 22840 31022), con un paio di ottimi pezzi classici. Vicoli della città includono alcuni sarcofagi romani e antiche colonne costruite in alcune case, e se si guarda intorno si possono trovare (poco signmarked) un tratto ben conservato di impressionante costruita parete classica.