Lipsi isola Grecia

Lipsi è una piccola isola del Dodecaneso tra Patmos e Leros. Il comune di Lipsi situata nel centro dell'isola, in fondo una baia riparata.
Questa piccola città con case bianche e porte e finestre blu a mantiene il suo colore tradizionale dell'isola.
Altri piccoli villaggi è Kouselio, Katsadia e la Madonna di isola Haros.Τhe ha bellissime spiagge: la spiaggia Lientou molto vicino alla chora e favorito dalla maggior parte delle persone, la Campos, la Platis Gialos, una bella spiaggia di sabbia, Katsadia a sud, di fronte all'isola di Leros, con un ottimo sabbia, Papandria fin dal Katsadia con sabbia, canne e natura meravigliosa. Il Chochlakoura con ciottoli, rocce e bellissime grotte, e il Tourkomnima, Xirokambos, Monodendri e Kamares, le spiagge più lontane, ma vale la pena di visitare. Lipsi collegato con le vicine isole di Patmos e Leros e Rodi e il Pireo con aliscafi e traghetti.
L'isola ha un porto naturale protetta che viene utilizzato da molti yacht in estate. C'è una stazione di rifornimento e acqua.

La storia di Lipsoi è intimamente connesso con la storia delle più grandi isole vicine e in particolare di Patmos. Come tutte le isole del Dodecaneso, Lipsi sembra essere abitata da preistoria ininterrottamente fino ad oggi. In varie parti dell'isola sono si trovano iscrizioni vasi risalenti al periodo classico.
La vicinanza di Patmos ci permette di prendere che il cristianesimo si stava diffondendo a Lipsi già dal 1 ° secolo dC L'importante è i monumenti di epoca paleocristiana, che è una grande basilica a tre navate, con pavimenti a mosaico e vaptistirio comandato "Kouselio" probabilmente il 5 ° secolo, ed i resti di mura, elementi architettonici, pavimenti a mosaico in atto "Katsadia", dove si trova attualmente, Tempio di San Spiridione e San Pantaleone
L'evento più importante dell 'isola è un vino celebrazione è stata effettuata nel mese di agosto, e in esecuzione con forza, in quanto il vino è il prodotto produttivo principale con una lunga tradizione nella produzione ed esportazione.